Spiedini di collo di maiale con insalata di patate cotte

INGREDIENTI per 4–6 persone

Spiedini
ca. 450 g Collo di maiale svizzero*
2 Cipolle
120 g Pancetta affumicata
20 g Burro
Pepe macinato fresco
Origano
120 g Impasto di vitello

Insalata di patate
500 g Patate piccole a pasta dura
3 c. Olio d’oliva
Sale
½ mazzetto Cipollotti
1 c. Senape granulosa
Zucchero
2-3 c. Aceto balsamico

* Il Consiglio dell’esperto Ordinate per tempo il collo di maiale e dite al macellaio di tagliarlo a fettine sottili adatte a essere arrotolate.

PREPARAZIONE

1. Togliere il collo di maiale dal frigorifero 30 minuti prima di prepararlo.

2. Tagliare le patate a metà o in quattro parti, a seconda delle dimensioni, e cuocerle in una padella ben calda, nell’olio d’oliva, avendo cura di girarle regolarmente, finché non diventano morbide e dorate. Aggiustare di sale e abbassare il calore. Tagliare i cipollotti ad anelli sottili e con la senape incorporarli alle patate. Cospargere con un pizzico di zucchero, aggiungere l’aceto e mescolare il tutto con cura. Mettere da parte.

3. Sbucciare le cipolle e tagliarle a dadini. Tagliare la pancetta a dadini. Riscaldare il burro in una padella, aggiungere le cipolle e stufarle fino a farle diventare trasparenti. Aggiungere i dadini di pancetta e cuocere  finché non sono dorati. Condire con un pizzico di pepe e origano. Far raffreddare leggermente.

4. Stendere le fette di collo di maiale e cospargerle uniformemente con l’impasto di vitello. Distribuire su ogni fetta il mix di cipolle e pancetta, poi arrotolarla attorno a ogni spiedino – quindi fissare le estremità allo spiedo.

5. Cuocere gli spiedini di collo di maiale sulla griglia preriscaldata a fuoco medio per circa 10-12 minuti, avendo cura di rigirarli.

6. Servire con l’insalata di patate.

Da accompagnare con insalata verde.

Spiedini di collo di maiale con insalata di patate cotte