Doppia costoletta di maiale con ripieno di ajvar e formaggio di pecora

INGREDIENTI per 4 persone

2 Costolette doppie di maiale svizzero da ca. 400 g, con due ossi ciascuna
1 Limone bio (succo e scorza)
200 g Formaggio di pecora
3 c. Ajvar (salsa a base di peperoni)
2 rametti Origano
1 c. Olio di oliva
Pepe nero macinato fresco
Fleur de sel
Spago da cucina

PREPARAZIONE

1. Far incidere dal macellaio una profonda tasca per il ripieno nelle costolette. A questo punto si parte: lavare il limone con acqua molto calda, grattugiarne finemente la scorza e spremerne il succo. Sbriciolare grossolanamente il formaggio di pecora e mescolarlo con l’ajvar e 1-2 cucchiai di succo di limone. Tritare grossolanamente l’origano e aggiungerlo. Riempire le costolette con la miscela di ajvar e legarle con lo spago da cucina.

2. Mescolare la scorza del limone con l’olio di oliva e il pepe, versare il condimento sulle costolette di maiale e farle riposare coperte e in frigorifero per almeno 2 ore.

3. Togliere le costolette dal frigorifero un’ora prima di proseguire la preparazione e predisporre un grill a sfera per la cottura alla griglia indiretta.

4. Sulla parte del grill dove è presente la brace, cuocere le costolette da tutti i lati per 3-4 minuti in totale. Successivamente spostare le costolette sul lato della griglia per la cottura indiretta e far grigliare a coperchio chiuso e a calore medio per 20-25 minuti fino a quando avrà raggiunto una temperatura interna di 68-70 °C. Girare più volte durante la cottura.

5. Togliere la carne dal grill e lasciarla riposare per 5-6 minuti avvolta in un foglio di alluminio. In seguito rimuovere lo spago da cucina e l’osso e, con un coltello affilato, tagliare le costolette in fette spesse 2 cm. Cospargere a piacere con fleur de sel, irrorare con il restante succo di limone e servire.

Da accompagnare con insalata verde e country fries.


Doppia costoletta di maiale con ripieno di ajvar e formaggio di pecora