Chateaubriand con spugnole, carne secca dei Grigioni e pomodorini

INGREDIENTI per 4 persone

800 g Chateaubriand (pezzo di filetto) di manzo svizzero
Pepe macinato di fresco
20 g spugnole secche
75 g carne secca dei Grigioni
2 c. olio d’oliva
100 ml vino rosso secco
150 g pomodori ciliegina
2-3 rami timo Sale marino



PREPARAZIONE

1. Togliere dal frigorifero la Chateau-briand circa 1 ora prima della preparazione. Frizionarla quindi con pepe macinato grosso e lasciarla riposare  a temperatura ambiente. Sciacquare le spugnole in acqua fredda e metterle in ammollo in 75 ml d’acqua calda  per circa 10 minuti. Tagliare a listelle grosse la carne secca dei Grigioni.

2.  Rosolare a fuoco vivo la Chateaubriand  in olio bollente, uniformemente, per 2-3 minuti, metterla in una pirofila da forno e infilarvi al centro il termometro per carne.

3. dorare brevemente la carne secca nel fondo di cottura, versarvi le spugnole insieme al liquido d’ammollo e il vino rosso. Aggiungere pomodori ciliegina e timo e portare il tutto a bollore a fuoco vivo. Togliere dal fuoco, lasciar raffreddare brevemente e versare il composto sulla Chateaubriand nella pirofila.

4. Cuocere per circa 90 minuti sul livello centrale del forno preriscaldato a 80 gradi. La temperatura al cuore dovrà essere di  55 gradi.

5. Porzionare la Chateaubriand e servirla  subito su piatti preriscaldati. Condire a piacere con sale marino.

Da accompagnare con polenta cremosa.

Chateaubriand con spugnole, carne secca dei Grigioni e pomodorini